Uguale e contraria – Antonio Villani

 Uno pensa che certi gesti siano un atto spontaneo,e invece la vendetta è sempre il frutto di un lungo logorio, come quando si spezza la corda di una chitarra

Titolo : Uguale e contraria

Autore : Antonio villani

Casa editrice : Pubblica con noi indipendente Amazon

Anno pubblicazione : 2015

Pagine : 96

Prezzo : 5.20 Kindle Store

T r a m a  &  R e c e n s i o n e

Una donna che crede di essere la madre di suo marito.

Un uomo che ripete la stessa parola per tutta la giornata.

Uno scrittore laico ossessionato da una reliquia.

Sono solo alcuni dei personaggi che popolano “Uguale e Contraria”, la seconda raccolta di racconti di Antonio Villani, pubblicata a un anno di distanza dal debutto “Ballate Egoiste”. Una raccolta organica di 10 racconti agrodolci, immersi fino al collo nella poesia e nelle contraddizioni di una Napoli teatrale e marpiona.

Questa sera vi parlo di un piccolo libro che ho avuto modo di leggere nei giorni passati, prodotto da uno scrittore emergente, Antonio Villani, 26 anni e originario della provincia di Napoli. E’ stato pubblicato tramite il “Pubblica con noi indipendente” di Amazon che permette di pubblicare il proprio libro in modo, appunto, indipendente, in pochissimo tempo e soprattutto a costo zero.

I racconti, nella loro “stramberia” mi hanno fatto sorridere spesso, per le situazioni paradossali, per lo stile, e per le battute di spirito, tanto da far sorgere in me il desiderio di leggere prossimamente anche il primo libro scritto da Antonio sperando di apprezzarne nuovamente la lettura 🙂 Non mi dilungo a raccontarvi le diverse trame perchè vi rovinerei in toto il senso di questa raccolta. Unico neo che non ho molto apprezzato è stato il rimarcare il “dispiacere” che traspare dalle tue parole iniziali,di non aver avuto, per la seconda volta, la possibilità poter pubblicare il libro tramite una casa editrice disposta a farlo.Vedrai che sarai apprezzato e che, senza smettere di crederci, troverai qualcuno che sia disposto a mettersi in gioco per te!

A presto!

Martina Campisi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...